Cesena-Salernitana 3-3. Finisce in parità al Manuzzi, le pagelle dei granata

Inserito da il 12 novembre, 2017 alle ore 6:30 pm

Partita ricca di emozioni allo stadio Dino Manuzzi tra il Cesena di Castori e la Salernitana di Bollini. Match che difatti si è concluso sul 3-3. (Kupisz 3’, Kone 22’, Rodriguez 27’, Aut. Pucino 66’, Bocalon 71’, Ricci 78’).

Ecco le pagelle dei granata:

Adamonis: effettua discreti interventi. Non può nulla sui tre goal subiti. Voto: 5,5

Pucino: tiene botta alle furia di Jallow. Suo il zampino sul 3-1 del Cesena. Fondamentale il suo tackle su Laribi. Voto: 6.

Mantovani: fa fatica nel tenere botta alle offensive dettate da Jallow. Si lascia sorprendere da Kupisz. Voto: 5,5.

Vitale: non sempre preciso nei disimpegni. Rischia in alcuni interventi. Bello il suo assist per il goal di Ricci. Voto: 6.

Gatto: è dalle sue parti che la Salernitana fa male al Cesena. Si fa espellere lasciando nel momento decisivo la sua squadra. Voto: 6.

Minala: quando c’è da giocare duro lui c’è. Voto: 6. Dal 69’ Di Roberto: subentra dalla panchina e fa subito la differenza, servendo la palla del 3-2 sulla testa di Bocalon. Voto: 6

Signorelli: mai entrato in partita. Quasi un fantasma. Voto: 5. Dall’86’ Rizzo: S.V.

Ricci: atteggiamento propositivo. Nel primo tempo tenta la conclusione da fuori più volte senza però trovare la rete. Detta i tempi giusti a centrocampo come un vero metronomo. Nella ripresa porta la sua squadra in parità siglando un super goal. Voto: 7,5.

Alex: i suoi cross mettono quasi sempre in difficoltà la squadra di Castori. Voto: 6.

Rodriguez: un’occasione un goal. Grande opportunista. Con la sua rete da la scossa ai suoi compagni. Voto: 6,5. Dal 57’ Rossi: buono il suo approccio alla gara, con un sul guizzo mette Bocalon solo davanti alla porta, che sbaglia. Voto: 6.

Bocalon: Suo il merito sul goal di Rodriguez. Nella riposa si mangia un’occasione clamorosa a porta vuota. Voto: 6.

Allenatore, Bollini: atteggiamento da rivedere dei suoi nei minuti iniziali del primo tempo. Buon approccio invece nella ripresa. Voto: 6.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi

About Redazione

100 queries in 4,974 seconds.