Parse error: syntax error, unexpected '}' in /web/htdocs/www.sportcampania.it/home/wp-content/themes/maxmag/header.php(7) : eval()'d code on line 53 Cavese-Virtus Francavilla 1-0. Riscatto metelliano, Sciamanna manda KO i pugliesi - Sportcampania.it

Cavese-Virtus Francavilla 1-0. Riscatto metelliano, Sciamanna manda KO i pugliesi

Inserito da il 22 Set, 2018 alle ore 7:28 pm

Doveva essere la partita del riscatto e così è stato. Cavese 1 Virtus Francavilla 0 rete decisiva di Jacopo Sciamanna, secondo sigillo in due gare in questo campionato. La Cavese ripete il primo tempo di Caserta, subito arrembante anche se il Francavilla che sì è fatto preferire per pericolosità nei tiri dalla distanza e calci piazzati. Merito degli aquilotti non aver subito gol e aver saputo portare in porto così la prima frazione di gara. Nel secondo tempo il Francavilla è rimasto negli spogliatoi dilapidando quanto di importante costruito nei primi 45 minuti, la Cavese dal canto suo ha recitato lo spartito del calcio fatto di verticalizzazioni, triangolazioni e spunti spettacolari di gioco, pervenendo al meritato vantaggio e sfiorando in almeno un paio di occasioni il raddoppio. Tre punti sacrosanti per impegno ma che molto significano in termini di morale per il prosieguo di questa prima fase del torneo.

CAVESE ( 4-3-3 ): VONO, PALOMEQUE, MANETTA, ROSAFIO, FAVASULI, SCIAMANNA, FELLA, TUMBARELLO, LICATA, BRUNO, AGATE. All. Modica Giacomo.

VIRTUS FRANCAVILLA ( 4-3-2-1 ): TAROLLI, MENGONI, CAPORALE, MARTINEZ, PARTPILO, CASON, FOLORUNSHO, VRDOLIAK, SARAO, ALBERTINI, MASTROPIETRO. All. Zavettieri Nunzio.

Marcatore: Jacopo Sciamanna al 17 s.t.

Angoli: 11-5- per la Cavese

Note: recupero 1’ p.t.; 5 s.t.

Modifiche in formazione rispetto all’incontro del Pinto per la formazione di casa. Fuori dagli undici Inzoudine per infortunio, Nunziante e Mincione. Per il Fancavilla si tratta della prima uscita stagionale, avendo osservato un turno di riposo domenica scorso. Dal fischio d’inizio subito Cavese arrembante primo corner della partita a suo favore; al 7’ minuto occasione sprecata da Rosafio che complice un’uscita poca attenta dell’estremo difensore pugliese non riesce a segnare per eccesso di traffico davanti alla porta. Altra occasione d’oro della Cavese davanti alla linea di porta pugliese con Fella prima w Sciamanna dopo che non riescono per densità della difesa avversaria a far finire la palla in fondo al sacco. Ottimo schema di punizione al 11 minuto Tumbarello – Rosafio per un compagno (ben tre) che non trovano la sfera da ribattere in porta. Al 16’ grande occasione per la Virtus e rigore abbastanza evidente per trattenuta in area di Palomeque su Martinez non concesso. Su capovolgimento di fronte subito Cavese con tiro di Rosafio pericoloso ma centrale. Al ventesimo altra verticalizzazione degli uomini di modica ma Rosafio non giunge puntuale all’appuntamento con il gol. Partita bella, ritmi subito alti, equilibrio fino a questo momento,la Cavese che si fa preferire per una complessiva già evidente impronta di gioco, al 25 altra azione sulla linea del fuorigioco di Rosafio che di gran carriera entra in area ma il portiere interviene e non fa pervenire la sfera ad Agate per la deviazione in rete. Al 28’ azione più nitida con Lugo Martinez punizione dai 30 metri, traversa piena. Al 34’ ancora pericolosi gli ospiti su calcio piazzato e un minuto dopo ancora bomba dalla distanza di Martinez di pochi centimetri fuori. In questa fase il Francavilla si fa preferire alla Cavese. Prova la Cavese a scrollarsi di dosso questo pericolosa piega che sta prendendo l’incontro ma ancora Francavilla pericolosa con il gioiello di mercato Partipilo su punizione deviato in angolo. Squillo della Cavese all’improvviso Fella dalla distanza bolide deviato in angolo dall’attento Tarolli. Altra occasione per la Cavese Palomeque libero in area di testa spreca fuori la facile deviazione in porta.

2° tempo: Riparte subito a razzo la Cavese cercando di seguire il canovaccio dei primi 45 minuti di gioco. Virtus in un paio di ripiegamenti difensivi distratta ma il risultato non cambia. Quel che evidentemente cambia è l’attacco del Francavilla, non più con due tre quartisti alle spalle della punta, ma questa volta schierato con i tre attaccanti in linea. Le occasioni sono meno evidenti in questi primi minuti fatto salvo un buon tiro di Fella dal limite dell’area di rigore in corner e un batti e ribatti in area due minuti più tardi. Ancora Cavese ma peccato per l’errore di controllo in area di Agate che vanifica una chiara occasione da rete. Altra conclusione di un Agate un po’ in ombra quest’oggi al simonetta Lamberti. Poi al minuto 17 la rete da attaccante puro di Jacopo Sciamanna, servito da un riscattato Agate con un bellissimo passaggio filtrante per il compagno di squadra che non fallisce l’appuntamento con il secondo gol stagionale. Tenta il colpo della disperazione la Virtus Francavilla a 7 minuti dalla fine inserendo la quarta punta, ma non porta risultati. Sussulto Cavese a seguire, grande occasione per Rosafio, involatosi in area ma dopo una corsa di 50 metri è sfortunato in quanto colpisce il palo. Seguono un paio di occasioni con tiro a rete non concretizzate da Mincione più bravo in fase di contenimento e un tiro a volo di Palomeque alle stelle.

Andrea Liguori

Condividi

About Gianfranco Collaro

122 queries in 8,354 seconds.