Bologna-Napoli 0-3. Gli emiliani durano un tempo, Callejon-Mertens-Zielinski per il tris azzurro

Inserito da il 10 settembre, 2017 alle ore 10:54 pm

Il Napoli risponde a Juventus e Inter, conquistando la terza vittoria di fila in tre giornate di campionato. Gli azzurri, di scena allo stadio “Renato Dall’Ara”, strappano una sofferta vittoria contro il Bologna dell’ex Donadoni.

Una gara dalle due facce per i partenopei che, non entrati con il miglior piglio, si lasciano imbrigliare dai padroni di casa, rischiando anche di capitolare, ma per fortuna Reina è sempre attento e non si lascia prendere di sorpresa. Il Napoli gioca bene, ma il Bologna corre tanto e le squadre vanno a riposo sullo stato delle parità. Un tattica, quella emiliana che si sentirà nella ripresa. Nel secondo tempo è un Napoli diverso, gli uomini di Sarri hanno un approccio più deciso e costringono nella propria metà campo i felsinei. La gara si sblocca al 66′ con Callejon che, servito da Insigne e complice un disimpegno errato di Masina, trafigge Mirante, che fino ad ora non aveva sbagliato nulla. Gli azzurri si accendono e cingono d’assedio la metà campo avversaria trovando il raddoppio con Mertens, che ruba palla a Pulgar, il peggiore dei suoi, e si invola disturbato verso la porta realizzando la sua personale marcatura. La vittoria è ormai in cassaforte, i padroni di casa sono sfiancati e privi di energie mentali per provare a reagire, a mettere però il timbro della fine sulla partita è Zielinski, che chiude i conti firmando lo 0-3 e consegnando la vittoria al Napoli.

Ora per gli azzurri, fra tre giorni, ci sarà il difficile impegno di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, in Ucraina, dove non ci sarà con molta probabilità Chiriches. Il difensore rumeno è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per una slogatura alla spalla.

Gianfranco Collaro

Condividi

About Gianfranco Collaro

102 queries in 8,094 seconds.