Benevento. Caso Lucioni: Il medico sociale si assume la responsabilità

Inserito da il 11 ottobre, 2017 alle ore 5:03 pm

Il Benevento non sta attraversando un buon periodo, visti gli ultimi risultati rimediati in campionato, e come se non bastasse la società sannita è alle prese anche con il caso Lucioni, capitano dei giallorossi risultato positivo all’antidoping. Infatti il giocatore rischia una sanzione che va da 1/4 anni di squalifica. Nell’ultima udienza però, il medico sociale del Benevento Walter Giorgione si è assunto tutte le colpe. Appunto, Giorgione ha ammesso di aver applicato sul difensore ex Reggina uno spray cicatrizzante contenente il Clostabol, sostanza per il quale Lucioni sta rischiando una severa squalifica. Adesso la ‘palla’ passa alla procura che dovrà decidere se deferire o no Fabio Lucioni ed il medico sociale del Benevento Walter Giorgione.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi

About Nunzio Marrazzo

105 queries in 4,842 seconds.