Battipagliese. Harakiri zebrette con la Palmese

Inserito da il 11 febbraio, 2018 alle ore 9:32 pm
Battipagliese-Palmese 1-2
RETI: 40’p.t. Campione, 7’s.t. Carnicelli, 46’s.t. Salvati
BATTIPAGLIESE: Tesoriero, Adiletta, Consiglio, Iuliano (20’s.t. Di Lascio), Criscuolo, Rocchino, Impesi, Troiano, Campione, Guerrera, Manzo. Allenatore: Viscido
PALMESE: Fierrieri, Esposito, Maresca,  Basile (3’s.t. Paradiso), Biancardi, La Manca (30’s.t. Salvati), Altea (1’s.t. Salvato), La Montagna, Fragiello (18’p.t. Carnicelli), Sibilli, Grimaldi. Allenatore: Napolitano (Papa squalificato)
ARBITRO: Signor Marra di Agropoli
NOTE: Ammoniti: Consiglio, Campione, Basile, Altea e Salvati. Calci d’angolo: 5-5. Recupero: 2’p.t. e 4’s.t. Spettatori: 250 circa.
Il miglior primo tempo stagionale, non basta alla Battipagliese per portar via tre punti vitali per la propria classifica.
Una zebra ancora incerottata per gli infortuni (Casale è Blasio) e per la squalifica di De Giorgi, mister Viscido e costretto ad abbassare Adiletta sulla linea difensiva e Rocchino al centro con Criscuolo.
Il primo tempo è pieno di occasioni da rete per la zebra, ma la poca precisione sotto rete, non permette alla Battipagliese di chiudere la prima frazione in vantaggio con più di una rete.
Pronti via e Troiano ad avere la prima occasione, Manzo riceve palla da Campione crossa ma Troiano la liscia.
Altra occasione zebra, Consiglio entra in area di rigore, la palla arriva a Campione tiro fuori.
Adiletta crossa, di testa svetta Troiano parata per Ferrieri.
Dopo tante occasioni finalmente arriva il meritatissimo vantaggio per la Battipagliese, Iuliano ruba palla a centrocampo, serve Campione che si fa venti metri palla al.piede e come arriva dentro l’area fulmina Ferrieri.
Si chiude il primo tempo con i ragazzi di mister Viscido meritatatamente in vantaggio.
Ti aspetti un secondo tempo dove la squadra di casa deve fare un sol boccone degli ospiti e invece succede l’irreparabile.
La Palmese recupera palla e serve Carnicelli, il quale trova impreparata la difesa di casa, entra invece area e batte Tesoniero dopo sette minuti al Pastena e 1-1.
Dopo il colpo subito la Battipagliese reagisce, Campione serve di testa Troiano, l’attaccante bianconero,si trova a tu per tu con Ferrieri che gli nega la gioia del gol.
Sul filo di sirena la Palmese passa in vantaggio, angolo di La Montagna, sulla palla svetta Salvati che regala vittoria e i tre punti alla Palmese.
La classifica adesso si fa tremendamente complicata visti i risultati, infatti, il Faiano agguanta la zebra e le altre allungano sulla stessa.
Condividi

About Redazione

85 queries in 9,487 seconds.