Avellino. The days after: rischia Novellino, Pescara dietro l’angolo

Inserito da il 13 marzo, 2018 alle ore 8:49 pm

La bruttissima sconfitta contro la Salernitana nel derby giocato domenica pomeriggio ha messo in serie difficoltà l’Avellino, ma soprattutto il tecnico di Montemarano. Voci di corridoio infatti parlano di una panchina che ora diventa sempre più traballante e bollente per il tecnico irpino che dopo aver ritrovato la vittoria contro il Novara e il pareggio contro l’Empoli è caduto rovinosamente nel derby. E’ la seconda volta nel corso della stagione e se da nella partita di andata a far rabbia era la modalità, con Minala a ribaltare il risultato al 96′, nella partita di ritorno a far rabbia è l’atteggiamento della formazione irpina.

I biancoverdi, infatti, dopo aver subito l’1-0 sulla sfortunata deviazione di Laverone hanno subito il raddoppio con un’orrore difensivo su Minala completamente solo. Il prosieguo si conosce ed è ormai storia: una squadra che non ha reagito e che è andato a creare pericoli sono con l’ingresso di Asencio, concludendo poi la partita in doppia inferiorità numerica.

Ora l’Avellino è tornato ad allenarsi con i soliti assenti. Out ancora Castaldo e Morosini alle prese con un lavoro ridotto, differenziato per Radu. Non si rivede Cabezas ancora in permesso per la nascita della figlia, ma torna in gruppo Vajushi.

Il prossimo avversario degli irpini sarà il Pescara, reduce dal cambio tecnico e in una situazione classifica non semplice. Appena due punti di vantaggio dall’Avellino e al 14esimo posto dopo le ambizioni di riaffacciarsi subito in massima serie in seguito alla retrocessione della scorsa stagione.

Cristina Mariano

Condividi

About Cristina Mariano

124 queries in 6,974 seconds.