Archi Rugby. Dragoni attendono le Tigri Bari al “Casignano”

Inserito da il 24 marzo, 2017 alle ore 12:51 pm
arechi rugby di matteo

Seconda in casa per i Dragoni che, tra le mura amiche del campo “Casignano”, ospiteranno le Tigri Bari per scacciare via i demoni delle due sconfitte subìte in Sicilia ad opera del CUS Catania e del Messina. Situazione non facile sicuramente, quella di Finamore e compagni, che hanno perso qualche punto che potrebbe rivelarsi importantissimo a fine poule promozione, ma i giochi non sono assolutamente fatti. Ad ammetterlo è lo stesso capitano, Dario Finamore: “Siamo in piedi, pronti a lottare e sicuramente venderemo cara la pelle fino all’ultima giornata. Il nostro obiettivo resta invariato, gli incidenti di percorso capitano a tutti e questa stagione è sicuramente particolare per vari episodi che ne hanno condizionato l’andamento. Resta però la forza del gruppo, la volontà di far bene e di tenere alta la testa per arrivare alla fine del campionato senza rimpianti”.

Le Tigri di Bari sono una formazione “nuova” per i Dragoni: “L’avversario mi interessa relativamente – tuona capitan Finamore – poichè sono certo che tutte le squadre impegnate in questa poule promozione abbiano delle ambizioni importanti, esattamente come noi. Quel che conta è il gruppo di cui faccio parte, che dovrà riscattarsi con una buona prestazione, si spera con l’aiuto di una buona cornice di pubblico”.

Ancora ferma la formazione dei Normanni under 18, ormai costretta ai box da oltre un mese a causa del ritiro di ben due squadre dal campionato. In campo la franchigia dei Normanni under 16, impegnata nella difficilissima trasferta con il IV Circolo di Benevento, attuale prima della classe seguita proprio dai ragazzi allenati da Stanzione e Falivene.

Impegno casalingo “in anticipo”, sabato alle ore 16.30 presso il campo comunale di Calvanico, per la formazione under 14 che ospiterà la Fortitudo Euritmica. La formazione allenata da Vittorio Cicalese e Gian Maria Chiodo punta ad una bella prestazione, con l’obiettivo di mettere in pratica quanto provato negli ultimi allenamenti.

Prima della formazione under 14, sempre sabato a Calvanico, toccherà ai piccoli del minirugby salernitano allenati da Francesco Cigolari: per loro un miniconcentramento con i pari età della Fortitudo Euritmica.

Condividi

About Redazione

81 queries in 3,874 seconds.