Amatori Rugby Torre del Greco. Domenica al via la stagione delle leonesse

Inserito da il 5 ottobre, 2018 alle ore 8:09 pm
Tra la cornice delle mura amiche dello stadio comunale di Boscotrecase domenica sera si è svolta la prima edizione della “Notte della Tamorra”, evento patrocinato dal comune di Boscotrecase e dall’amatori rugby Torre del Greco. La serata si è divisa in due parti, nella prima c’è stata la presentazione al pubblico, già numeroso, della stagione sportiva 2018/19 dell’amatori. Sul palco insieme al presidente De Dilectis ed il sindaco Carotenuto si sono alternati i capitani e gli allenatori di ogni categoria, dal minirugby alla seniores maschile per finire con la seniores femminile, elencando squadra per squadra gli obbiettivi di quest’anno. Mentre nella seconda parte si è dato il via ufficialmente alla serata con il concerto dei Luna Janara, gruppo torrese nel quale militano tanti amici, che ha infiammato il pubblico e fatto danzare tutti i presenti dai più piccoli ai piu grandi. All’intero dell’evento per l occasione sono stati allestiti sia un area food and beverage, con panini alla griglia,ringraziamo la macelleria A’ Chianca per la carne, bevande alla spina e gli eccezionali dolci di Casa Marigliano, che un area mercatino a cui hanno partecipato gli amici di Alt associazione lettori torresi, Il centro del regalo di Ciliberti, The culture factory e L’artista Domenico Camardella. La serata ci ha visti impeganti anche sotto il profilo sociale con la presenza dell’associazione “famigliarmente”, che ha allestito una vendita di beneficenza per finanziare le numerose campagne di sensibilizzazione che la vedono impegnata. Al termine grande soddisfazione degli organizzatori, che hanno registrato quasi seicento partecipanti, dei vertici dell’amatori e di tutta l’amministrazione comunale che con questo primo evento hanno dato il via ad un sodalizio che nel tempo, si spera, porterà benefici a tutti. Un caloroso ringraziamento va fatto al sindaco Carotenuto, agli assessori e a tutto il consiglio comunale di Boscotrecase che per l’ennesima volta ci hanno dimostrato la loro vicinanza e senza i quali non sarebbe stato possibile organizzare tutto questo.
Condividi

About Redazione

118 queries in 5,569 seconds.